Scommesse europei basket

Ogni strategia di scommesse che si rispetti, includerà anche le puntate sugli Europei di basket. Pertanto, se hai deciso di scommettere su questa competizione, devi essere consapevole che avrai l’opportunità di puntare sul punteggio totale, over e under, handicap e altre tipologie di scommesse.

Quando scommetti sugli Europei di Basket, inoltre, hai a disposizione un bel po’ di squadre e non è semplice pronosticare il team che si aggiudicherà la coppa. Infatti, le nazionali possono offrire le sorprese più grandi del panorama cestistico.

Chi pensava che la Slovenia avrebbe battuto la Spagna e poi la Serbia per vincere l’ultimo Eurobasket? Chi ha pronosticato correttamente che l’Argentina sarebbe arrivata in finale ai mondiali? Nelle prossime righe, troverai alcuni consigli da seguire per le scommesse Europei Basket.

Consigli scommesse Europei Basket

Uno dei primi consigli sulle scommesse Europei Basket è non scommettere sui nomi dei paesi ma sulla chimica e sullo stato di forma di ogni singolo giocatore. Se non sei un appassionato di basket, probabilmente ti sarà utile sapere che le nazionali di basket non possono essere comparate con quelle di calcio. Pertanto, non è detto che la Francia abbia un team forte. Studia i giocatori e le loro prestazioni.

Prima di piazzare una scommessa, entra su tutti i siti delle federazioni nazionali e fai una revisione del team che hanno presentato per la competizione.

Pensa che le squadre nazionali non hanno lo stesso tempo a disposizione per costruire relazioni forti tra i loro giocatori. 12 bravissimi giocatori che vengono da 12 diverse parti del mondo, talvolta, non possono garantire un gioco solido ed efficace.

Le squadre nazionali sono diverse dalle squadre di basket, dove c’è una gerarchia e i giocatori hanno imparato a coprire correttamente i loro ruoli nella squadra. Ecco perché le squadre nazionali possono fallire più facilmente dei club.

Tipologie di scommesse su Europei Basket

Le scommesse disponibili nei campionati europei di basket sono le stesse che troverai anche nelle altre competizioni come NBA, Euroleague oppure nel campionato italiano di basket. Vediamo le più importanti nelle prossime righe.

Testa a testa

Con la scommessa testa a testa, il tuo obiettivo è capire quale sarà il team che si aggiudicherà l’incontro e che riuscirà a segnare più punti nel canestro. Nelle partite di basket i match non possono terminare in pareggio. Ecco perché le scommesse valgono anche fino ai tempi supplementari.

Under/over

Come avviene per il calcio, anche il basket e gli Europei hanno le scommesse under/over. In maniera molto similare, infatti, il tuo compito è pronosticare correttamente se il punteggio al termine delle partite sarà superiore o meno a quello da te scelto. Considera che negli Europei di basket i punteggi variano dai 120 ai 150 punti a squadra.

Testa a testa con handicap

La scommessa testa a testa con handicap è molto simile alla testa a testa semplice, solo che in questo caso dovrai pronosticare correttamente chi delle due squadre che si sfidano si aggiudicherà il match sottraendo un determinato numero di punti dal risultato finale.

Margine di vittoria

Nelle scommesse Europei basket potrai puntare anche sul margine di vittoria, ovvero lo scarto di punti tra i due team che ci sarà al termine della partita.

Pari/dispari

Come avviene anche per il calcio, la scommessa pari/dispari ci consente di pronosticare se il risultato finale dell’incontro, e quindi la somma dei punti totali messi a segno dalle squadre, sarà pari o dispari.

Incontro supplementari si/no

Il match arriverà fino ai supplementari? O una delle due squadre riuscirà ad avere la meglio nei tempi regolamentari.

Vincente manifestazione

Con la scommessa vincente manifestazione avrai modo di puntare sulla nazionale che pensi possa vincere gli europei di basket. Questa scommessa e chiamata anche antepost e può essere piazzata prima dell’inizio della competizione.

Over/under punti giocatore

La scommessa over under punti giocatore ti consente di pronosticare correttamente il numero di punti che uno dei protagonisti della partita metterà a segno sulla base di un range i punti che il bookmaker metterà a disposizione.